cucino in giardino

sentieri golosi tra fiori e verdure

mercoledì, luglio 05, 2006

belle ma...

Lei era belissima nel suo vestito verde foglia a fiori lilla, la sua chioma ondeggiava vaporosa al vento del pomeriggio, mi avvicino per ammirarla meglio ma..., cavolo, anzi noooo...aglio cipolla porri scalogni...puzza da svenire! Questo è stato il mio incontro con la Tulbaghia violacea. Una splendida liliacea dalla fioritura continua, da fine maggio a ottobre inoltrato, con meravigliosi fiori a stella lilla pallido, che, per essere ammirata, ha bisogno di posizioni defilate, tipo in un angolo soleggiato moolto lontano dalla zona relax!
Infatti puzza terribilmente di aglio, e quando dico teribilmente credetemi! Da noi sverna all'aperto, ma muoiono completamente le foglie, in zone più miti dovrebbe essere sempreverde!
Ogni tanto mi stuzzica la malsana idea di realizzare un giardino puzzolente, magari per qualche committente un po' rompi, in fondo, le piante belle ma fetenti sono molte.
Ecco la mia personalissima classifica: al primo posto ci piazzo sicuramente la Tulbaghia, non amo affatto l'aglio; poi i platani, maestosi, ma le foglie bagnate hanno un odore insopportabile!, al terzo posto i Viburnum tinus, i laurotini per intenderci, belli, sempreverdi, con delle bacche blu meravigliose ma...bagnati puzzano di "cane bagnato" (provare per credere!) seguono poi i kiwi (Actinidia chinensis) belle foglie, grandi fiori interessanti, frutti commestibili, ma le piante hanno un che di fogna! Ah, come giustamente mi ricordava kat, nella classifica non possono mancare i Ginkgo biloba, ma solo gli esemplari femmina, he he, perchè producono delle "noci" col mallo fetibondo, tipo fontina-gorgonzola-graukese rimasti al sole a ferragosto! e pensare che in giappone le mangiano! (solo la noce interna però!). Ah, dimenticavo le Iris foetida, il fiore sa di carne andata a male.
Mica male come lista per il giardino degli addams.
E adesso la ricettina, del tipo: svuotiamo il frigo, si si domani si parte per il mare! Cosa fare con una tazza di miglio bollito, una tazza di ribes, e uno yogurt di riso che non piace a nessuno? (l'ho comprato per mio figlio intollerante al lattosio, ma non pare gradire, ecciaragione, sa di farina acida!)...si fanno ancora i muffin.
MUFFIN DI MIGLIO E RIBES
Ho sbattuto a lungo in una terrina 200 gr di malto di riso, uno yogurt di riso (125 gr) un pizzico di sale, 100 gr di olio di semi di frutti, un pizzico di vaniglia bourbon triturata, 150 gr di miglio bollito, 300 gr di farina integrale setacciata con due cucchiaini colmi di cremortartaro e in fine 200 gr di ribes puliti. Ho messo nei pirottini, ho cosparso poco zucchero in granella e ho infornato per 25'-30' a 170°.
Consistenza umida, tipo torta di riso, ... no non li ho mangiati tutti, li ho portati al lavoro, per addolcire il capo, e partire senza sensi di colpa! ci vediamo fra due settimane, saluti golosi cat.

14 Commenti:

Blogger gli scribacchini disse…

vabbè, dopo un post simili 15 giorni ci vanno tutti per cambiare l'aria ;-) la verità è che ci mancherai. Divertitevi. Tutta la mia solidarietà a Mrs Bee che immagino alle prese con le valigie. Kat

6/7/06 13:57  
Anonymous Mrs. Bee disse…

Cara Kat,

io faccio una valigia al giorno, così non mi stresso più di tanto. Anche se cerco ogni anno di limitarmi, ogni anno sembriamo la corte del sultano del Brunei coi suoi 700 bauli! Ora mancano solo (solo???) la valigia di Cat e il sacchetto con le cose della cucina (tupperware-mixer-grattugia per carote-fruste-e chi-più-ne-ha-piùne-metta). CAt ieri sera ha approfittato di quei 30° che avevamo in casa per fare i muffin. Cosa devo fare con quest'uomo? prendere a martellate il forno? prendere a martellate lui? lasciare perdere e pensare alle vacanze? mi sa che faccio questa.
saluti a tutti, tanto mi sa che un internet point in Sardegna lo troviamo......e qualcosa di nuovo vi arriverà!
Mrs. Bee

6/7/06 15:18  
Blogger gli scribacchini disse…

Buone vacanze a tutta la famiglia!
(Anziché le martellate, mai pensato a un sabotaggio invisibile? ;-))) )
Patt

7/7/06 07:41  
Blogger cat disse…

ecco lo sapevo...tutte per mrs bee, e così MI imparo a sposarmi una femminista, e per giunta avvocato!;-)arrivederci golosi cat

7/7/06 09:29  
Anonymous Francesca disse…

questi muffins sono molto intriganti, li proverò. Buone vacanze, e mi raccomando, riposatevi anche da Internet;)

7/7/06 10:23  
Blogger cannella disse…

Il giardino all'aglio! Dice la signora Tommasa se, quando torni dal mare, gliene progetti uno (cosí io dovrò traslocare!). Per me quello al gorgonzola sarebbe perfetto...buone vacanze!

7/7/06 12:56  
Blogger sediciaprile disse…

certo che non ho mai visti sfornare tanti muffin da un uomo solo...che invidia per la consorte..:):) ora faccio cadere l'occhio sul tuo blog anche a mio marito..chissàmai punto sull'orgoglio..ahahah

15/7/06 17:57  
Blogger campo di fragole disse…

Cat mi è piaciuto molto questo post sulle piante puzzolenti....Bravo davvero!
e una domandina cos'e il malto di riso? non sara' la farina di riso per caso?
Buone vacanze!!

19/7/06 12:04  
Blogger mattop disse…

Bentornato! Sei stato grande con quei muffin, ottimi ingredienti. Vado matto per il miglio! Da poco ho provato un budino di miglio, quando lo rifaccio prendo le dosi e lo metto sul mio blog!
Ciao e alla prox ricetta!

25/7/06 14:21  
Blogger gli scribacchini disse…

Beh? Sei tornato e ancora non posti?
Non dirmi che hai troppo caldo per il forno!
;)))
Patt

25/7/06 21:43  
Blogger cat disse…

ciao patt, macchina digitale fuori uso! il post l'ho già scritto, domani stampo le foto in ufficio e poi vi posto un po' di vacanze

25/7/06 22:59  
Blogger gli scribacchini disse…

Ah, bene! Mi stavo preoccupando! ;)
Bentornato!!!
Patt

26/7/06 07:36  
Anonymous Mrs. Bee disse…

il forno, il forno....
potete immaginare cosa sono state due settimane di vacanza in una casa senza forno e con una sola pentola (senza coperchio!) per il vostro amico cat? 'na traggedia, dicono a Roma, tanto che si è pure ammalato! neanche i dolcetti sardi sono riusciti a consolarlo.....

26/7/06 09:22  
Blogger gli scribacchini disse…

Bentornati Cat e mrs Bee. Sicché l'anno prossimo bisognerà trovare un posti in valigia anche per un coperchio! Un abbraccio così virtuale che non scalda neanche un po'. Kat

26/7/06 10:11  

Posta un commento

<< Home