cucino in giardino

sentieri golosi tra fiori e verdure

mercoledì, gennaio 31, 2007

meme "la finestra dalla scrivania"

Dopo anni di "vista muro" (nell'ufficio dove lavoravo prima, il computer era sistemato nell'angolo più sfigatino dello studio, alzavo gli occhi e vedevo il muro, la finestra era alle spalle) credo di essermi meritato questa vista! Ho pazientato fino al tramonto per farvi godere l'enrosadira sul catinaccio, la magia che trasforma le candide dolomiti in rosa acceso. La conoscete la storia di re Laurino, se volete saperne di più leggete paolo. In estate la vista è un po' coperta da una gigantesca rosa banksiae e da una clematide armandii, ma questa è un'altra storia! Potevo lasciarvi senza ricettuzza, noo e questa volta: TADA' RICETTA , PREPARAZIONE E FOTO DI MRS. BEE (LUCIA), che devo ammetterlo, con la pasta della pizza quasi quasi mi batte!
FOCACCIA CON SCAROLE E OLIVE VERDI
Mrs. Bee ha preparato la pasta di pizza, come il suo solito, 1/2 farina bianca, 1/2 semola di grano duro, acqua tiepida,lievito di birra liofilizzato, un cucchiaino di zucchero, olio evo sale. L'ha lasciata lievitare coperta per due tre ore, l'ha reimpastata e nel frattempo ha preparato il ripieno. Ha affettato due grosse scarole che languivano in frigo da un pochino, le ha saltate con una bella cipollazza bianca e alcune cucchiaiate di olio evo, sale e peperoncino, ha aggiunto le olive snocciolate e tagliate a rondelle, e ha lasciato raffreddare. Ha steso la pasta nella teglia unta per bene, ha spalmato il composto di verdura, ha coperto con altra pasta, ha sigillato i bordi con acqua, e ha accarezzato la superficie con le mani bagnate di olio. Via, in forno caldo per mezz'ora a 200°. Se si ha la pazienza di godersela tiepido-freddina è ancora meglio! saluti golosi cat feat. mrs.bee

16 Commenti:

Blogger sandra disse…

Straaaaaaaaslurpssssssssssssss!!!
;-D
Scusa ma non sono riuscita a resistere!!!
www.untoccodizenzero.it/blogger.html

31/1/07 22:22  
Blogger gli scribacchini disse…

Gnam! E brava mrs Bee! :-)
Cat, ma lo sai che è tutto l'inverno che vado in giro con la fotocamera in borsa, nella speranza di beccare l'enrosadira? Niente da fare. Se la vista è giusta, sono di fretta. Se invece ho tempo, o è nuvolo o c'è qualche altro impiccio per cui non si può. E se finalmente riesco a scattare ... quando scarico la foto, il colore è tutto un altro! Grrrr.... Ma persevero!
Intanto ammiro la tua: splendida! :-D
Patt

1/2/07 00:19  
Anonymous Mrs. Bee disse…

Per amor di precisione:
1) il sale lo aggiungo solo nella seconda lievitazione
2) nel ripieno, se non siete vegetariani appassionati, è meglio metterci tanto, tanto parmigiano.

saluti

1/2/07 08:39  
Blogger Paolo disse…

Caro cat


L'enrosadira "buca" anche i tralicci dell'alta tensione...

permetterai un pò di sana invidia per
il tuo studio? :)

1/2/07 09:14  
Blogger cat disse…

ciao a tutti, oggi posso rispondere di mattina...siamo tutti malati tranne la signora ape! che stoica è andata al lavoro!
ciao sandra!
ciao patt, anch'io era da tempo che volevo partecipare al meme, ma andava sempre storta qualcosa!
paolo, invidia concessa, l'unico svantaggio è che a volte mi perdo a fissare i tramonti...ma se entra il capo e mi vede con lo sguardo all'orizzonte, mi giustifico sempre col fatto che sto meditando e creando! saluti cat

1/2/07 09:33  
Blogger cat disse…

la pupazza! non riesco più a commentare nei blog altrui, 'sta cavolo di versione beta, qualcuno mi sa spiegare come fare? aiutooo cat

1/2/07 13:17  
Blogger campo di fragole disse…

Ah Cat mi fai morire dal ridere,ma chi e' sta' pupazza?
Anch'io all'inizio uscivo pazza per laciare i commenti pero' adesso ho capito come fare...ti devi registrare accedendo al tuo blog e da li' puoi muoverti negli altri blog, quando vorrai commentare apparira' gia' inserita la tua identita' di blogger.
La pizza con la scarola viene buona anche aggiungendo delle acciughe.
Besos
Daniela

1/2/07 21:35  
Anonymous CarmeNap disse…

Questa sembra proprio la pizza con le scarole che si fa dalle mie parti, noi però la cuociamo con l'aglio e poi alle scarole oltre che le olive nere di gaeta, aggiungiamo anche i capperi e le acciughe(facoltative, a me non piacciono). Ci sono alcune versioni che prevedono anche la provola affumicata ma non il parmigiano.
La cosa eccezionale è quella cotta nel forno a legna mmmmmmmmmm. Saluti pizzosi.

1/2/07 23:44  
Blogger miss piperita disse…

Da chi è partito il meme?

2/2/07 14:30  
Anonymous PlacidaSignora disse…

Brava Mrs. Bee! Vorrei avere l'arcivernice per quella focaccia!

5/2/07 12:43  
Anonymous Mrs. Bee disse…

l'ARCIVERNICE? cos'è l'arcivernice?
In realtà, la mia è una focaccia "Vorrei ma non posso":
Volevo la provola, ma non l'avevo: e allora vai di parmigiano;
Volevo le olive nere, ma erano finite: e allora vai con quelle verdi;
L'aglio e le acciughe li avevo: ma Cat li detesta....
C'aggia a fa'?

5/2/07 12:56  
Blogger Kja disse…

Gustosissima, posso permettermi di suggerire oltre all'aggiunta di acciughe che consiglia Daniela, anche quella di pomodori secchi sott'olio?
Baci.
K.

5/2/07 14:25  
Blogger cat disse…

ciao a tutti...per aglio e acciughe ha già risposto mrs.bee, sorry, ma non mi piacciono proprio, se non in dosi omeopatiche! Invece sposo pienamente la variante pomodorini secchi, ebbrava kja che ci hai lanciato l'idea!

5/2/07 20:28  
Anonymous CarmeNap disse…

P.S. L'aglio va tolto dopo la cottura in padella delle scarole.

6/2/07 23:51  
Blogger cybergatto disse…

posso riconoscermi la maternità del meme??? Vabbè l'idea mi era venuta da un post dei cuochi di carta quindi mi accontenterò della Ziosità!

http://cuochidicarta.blogspot.com/2006/10/cime-giorno-bl.html

ecco il post incriminato

>^^<

15/2/07 11:45  
Anonymous caravaggio disse…

dovrebbe essere una goduria simili ricette mi fanno ingrassare solo a leggere buona giornata

14/3/07 08:07  

Posta un commento

<< Home